Come fa lo psicologo a capire se non ha mai sperimentato personalmente quella problematica?

Spesso si pensa che lo psicologo possa essere d’aiuto solo se ha vissuto personalmente il problema presentato. In realtà non è così perché lo psicologo può aiutare il paziente a comprendere e a risolvere la situazione grazie alla relazione terapeutica che si sviluppa nel corso dei colloqui e facendo riferimento alla sua formazione e conoscenza delle dinamiche psichiche che sono alla base di diversi disturbi psicologici.

Filed under